Itinerario da Milano a Otranto in camper

Mi è stato richiesto se avevo da proporre degli itinerari in camper per una famiglia con bambini, partenza da Milano fino alla Puglia, tempo della vacanza 15 giorni, con un percorso che tenesse conto di diverse località interessanti dal punto di vista artistico in grado di coinvolgere i bambini, un po’ di divertimento dedicato a loro, relax sul mare, passeggiate in bicicletta non troppo impegnative e ore di viaggio contenute tra una tappa e l’altra, valutando comunque una tirata più lunga per il ritorno. Ci provo!

1 giorno
Partenza da Milano con destinazione Castelnuovo del  Garda, 150 km circa per trascorrere una giornata a Gardaland . Questa è sicuramente una delle tappe più costose della vacanza, l’ingresso al parco per una famiglia di 4 persone costa circa 120,00 euro (se prenotate con almeno una settimana di anticipo) a cui occorre aggiungere il pranzo in uno dei ristoranti interni, bibite ed eventuali gadget. Il che presume una spesa di circa 200,00. Però Gardaland è un po’ come Parigi, val bene una visita, e il divertimento è assicurato e non solo per i più piccoli…
Terminata la visita a Gardaland si raggiunge Pozzolo, a 25 km di distanza, per trascorrere la notte nell’area camper comunale  (costo della sosta 10 euro).

2 giorno
Pozzolo è un pittoresco paese sulla riva del Mincio, culla ideale del cicloturismo grazie alle numerose piste ciclabili che attraversano il parco. Sempre in bicicletta è possibile raggiungere Borghetto, inserito tra i borghi più belli d’Italia, concedendosi magari un pic nic per pranzo in una delle aree attrezzate che fanno da corollario ai sentieri e alle piste ciclabili. Consiglierei la partenza nel  pomeriggio per raggiungere Ferrara (105 km) dove è possibile sostare nell’area attrezzata di Via Rampari di San Paolo o nel parcheggio adiacente, in centro, e poter dedicare la serata alla visita della città.
3 Giorno
La prossima tappa è Poggio Torriana, dove potrete portare i vostri omaggi ad azzurrina visitando il Castello di Montebello. Vi aspettano 160 km circa di viaggio e visto che le visite adatte ai bambini si effettuano nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 18.30 potrete trascorrere la mattinata a Ferrara dove le offerte culturali non mancano, dal Castello Estense al Palazzo dei Diamanti, dalle Chiese ai musei, senza contare le piazze e i parchi. Insomma a Ferrara c’è davvero tanto da vedere, anche gratis!

Le visite al Castello di Montebello, invece, sono guidate e comportano il pagamento di un biglietto di ingresso del costo di 7 euro per gli adulti e di di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Per trascorrere la notte potete sostare direttamente nel parcheggio alle pendici del castello, oppure in un parcheggio del centro dove i camper sono ben tollerati. Poggio Torriana è composta da due paesi , Poggio Berni e Torriana, che si sono uniti in un’unica amministrazione comunale nel 2014. Belli da visitare, offrono scorci suggestivi  e passeggiate per raggiungere monumenti quali la torre quadrata e la Rocca di Torriana, ruderi di castelli, chiese e palazzi, tra cui il bellissimo Palazzo Marcosanti, uno dei complessi fortificati più suggestivi dell’entroterra riminese.



4 giorno
E’ arrivata l’ora di tuffarsi nel bel mare delle Marche,  e probabilmente anche di fare il bucato quindi meglio orientarsi su un’area camper ben attrezzata che permetta di fermarsi un paio di giorni per organizzarsi al meglio per il proseguimento. Io vi propongo l'area Camper di Marina Palmense, Fermo, a 182 km, ma ci sono anche altre aree camper  in zona tra cui poter scegliere per godere di sano relax, servizi organizzati e del bel mare delle Marche.

5 giorno
Relax e nessuna partenza prevista.

6 giorno
Altra tappa per il Sud, destinazione Casalbordino, a 160 km,  comune che ben tollera i camperisti dove potrete scegliere tra un paio di aree camper (non direttamente sul mare) e dove la sosta sul lungomare è consentita anche ai camper.

7 giorno
Oggi la meta è la Puglia, e la tappa prescelta è Vieste. Vi aspettano 170 km di strada che, soprattutto nell’ultimo tratto, non saranno sempre facili da percorrere, ma ne vale la pena. Vieste offre un mare splendido e ci sono un paio di villaggi con annessa area camper che vi permetteranno di usufruire di numerosi servizi. In passato ho sostato più di una volta all’algablu, che ho apprezzato sia per la possibilità di scegliere tra mare e piscina che per l’animazione (per i bambini è una vera manna dal cielo…), recentemente ho inserito un altro villaggio con area camper super economico (10 euro al giorno), il Villaggio San Michele e l'area attrezzata nel camping Village Vieste Marina, anche questo offre animazione per  bambini, piscina e molti servizi gratuiti tra cui la  navetta per Vieste e le docce calde. A voi la scelta! 


8 giorno
Mare e relax.Se volete visitare Vieste fatelo con i mezzi pubblici o prendete una navetta privata, questa è sicuramente la soluzione più comoda se intendete visitarla la sera e concedervi una cena in un ristorante per rientrare nell’area sosta senza problemi all'ora che concorderete con il vostro autista.

9 giorno: 
Lo so, sarete tentati di terminare qui il vostro viaggio, fermandovi finché avrete tempo per poi risalire magari con una tirata notturna… ma se la vostra voglia di visitare la Puglia non si esaurisce con Vieste e con il suo bel mare (o se i bambini vi consentono di spingervi ancora più a sud) oggi si riparte perché da vedere c’è ancora molto altro! Bari per esempio. Una città splendida piena di monumenti, arte, cultura, odori, sapori, musica. Insomma oggi si visita Bari. Quindi meglio partire di buon ora per affrontare i 182 km che dovrete percorrere e dedicare l’intera giornata alla visita della città. Il camper dovrete lasciarlo in un parcheggio urbano.  

Per dormire raggiungerete la prossima tappa, Alberobello, a 50 km circa. 
Potrete sostare all’interno di un’area attrezzata, di un campeggio o di un parcheggio, a voi la scelta in base alle vostre preferenze, io anni fa ho sostato direttamente nel parcheggio e non ho avuto alcun problema.


10 giorno
Visita ai Trulli di Alberobello. Visitateli la mattina, vi sarà sufficiente, perché per il pomeriggio ho in serbo una vera chicca per voi. Partite anche prima di pranzo, dovrete percorrere 25 km e raggiungere l’area archeologica di Egnazia (coordinate 40.891056, 17.392473), c’è  un parcheggio sulla costa dove troverete sicuramente altri camper e dove potrete tuffarvi in uno scenario sicuramente unico nel suo genere.



La partenza la consiglio nel tardo pomeriggio, per raggiungere la prossima tappa sul mare: Otranto, a 143 km. L’area dove vi consiglio di sostare è fantastica e si chiama Fontanelle, un vero paradiso, non c’è animazione ma non ce n’è bisogno, la natura è qualcosa di spettacolare e l’area è in una pineta del parco naturale della baia dei turchi. 

11 giorno
Mare, sole, relax. La sera, se desiderate visitare Otranto, c’è un ottimo servizio di linea che vi permetterà di rientrare nell'area sosta camper verso mezzanotte.

12 giorno
… e chi si muove da qui, si sta troppo bene…

13 giorno
Bisogna iniziare a pensare al rientro, vi aspettano 1000 km di strada e non sono pochi da fare. Ma il posto è così bello che la tentazione di fermarvi ancora un po’, e di partire magari alle prime ore dell’alba per trovare meno traffico e meno caldo sarà forte… Assecondatela. Restate ancora lì per oggi. Ma domani, sveglia alle 5!

14 giorno
Il sole non è ancora sorto ma bisogna partire presto per macinare quasi 600 km, meglio farlo con i bambini addormentati nei loro letti. La tappa che vi propongo per il rientro è San Benedetto del Tronto, ci siete passati davanti nel viaggio di andata, ora dovete sicuramente visitarla, è bella ed è davvero piacevole da vedere, sia per rinfrescarsi con l’ultimo bagno sia per una bella passeggiata serale sul lungomare ricco di attrattive sia per voi che per i vostri bambini.
Per la sosta potete fare riferimento all'area camper di S. Benedetto del Tronto  che per una notte è l’ideale.

15 giorno. 
Vi restano da percorrere 500 km per il rientro. A voi la scelta sull’orario in cui muoversi… 

Nessun commento:

Posta un commento