Il camper più costoso del mondo


Nel caso ve lo foste persi, vi presento il camper più costoso del mondo, un camper per cui occorre staccare un assegno da 2,9 milioni di dollari... 
Si chiama elemment Palazzo e in effetti più che un camper è un vero palazzo, rifiniture di altissimo pregio, arredi esclusivi all'ennesima potenza, scelte ricercate per creare un design assolutamente unico...

Il comfort? pare che ci sia, così assicurano i produttori, illustrano una camera da letto, al piano superiore, dotata di bagno principale con doccia a pioggia, una terrazza per prendere il sole, un'area soggiorno degna delle hall dei migliori cinque stelle del mondo...


Ma se devo dirla tutta, a me non piace!
Se camper vuol dire libertà e indipendenza, questa sembra la succursale di un ufficio politico, adatta a trasportare qualche papavero su e giù per il pianeta nelle sue campagne promozionali, non certo per viverci! Sarà che la cucina non si vede se non vagamente proposta come area bar, e la cucina è il cuore del camper al pari dell'area giorno e dei vani  notte, sarà che il vano del guidatore è attrezzato con un letto a castello, zona off limits che stabilisce bene la differenza tra chi il camper lo guida e chi il camper lo possiede, sarà che... tutto sto lusso alla fine non sarà mai godibile! Parcheggiare? dove? certo non in riva al mare per scendere a fare un bagno in una spiaggia scoperta lungo il cammino... dormire in autostrada? giammai! Fermarsi in un campeggio? a che pro! un camper del genere non è un camper da vivere, è uno specchietto per le allodole destinato a chi ha già tutto e vuole annoverare tra le proprie collezioni l'ennesima cosa inutile!
E poi diciamocelo, l'esterno è davvero brutto, più che un camper sembra un ibrido creato incrociando un pullman granturismo a uno yatch!



stampa la pagina

Commenti

Posta un commento