Visitare Borgo a Mozzano ad Halloween in camper


Una delle feste più belle, suggestive e coreografiche allestite per Halloween è sicuramente quella di Borgo a Mozzano, in Toscana, provincia di Lucca. Per il 2011 il programma è ricco di intrattenimento, nei giorni 29, 30 e 31 ottobre infatti saranno messe in scena, tra le strade del paese, la Notte di Nera, un gioco interattivo ambientato tra la terra dei vampiri di Tuscia, la Notte di Lucida, la nobildonna che vendette l'anima al diavolo e che risalirà dagli inferì per rivivere la sua vicenda fino a sprofondare nuovamente nei meandri dell'inferno, il passaggio del terrore, un percorso tra ambientazioni e ricostruzioni horror-triller, l'Ira di Lucifero, lo spettacolo di fuochi artificiali sul fiume Serchio e poi ancora Halloween C. Kinder, dedicato ai bambini, Ghost Experiment, l'esperimento sul mondo del soprannaturale curato dal GREP di Torino, Haeretica 2011 con i suoi numerosi concerti che si alternano in tutto il paese e Halloween C. Art Shop, lo spazio per i gadget.

Insomma, un evento curato nei minimi dettagli per accontentare tutti, dai più piccoli fino agli amanti del genere horror più esigenti.
L'area camper di Borgo a Mozzano è comunale e gratuita, si trova in un'area pianeggiante e illuminata fornita di carico e scarico acqua, illuminazione ed elettricità. Le coordinate per raggiungerla sono  GPS N 43.976266 - E 10,541565 (informazioni dal web)
Il calendario completo degli eventi potete trovarlo quì


AGGIORNAMENTO DOPO LA VISITA 
 DI HALLOWEEN 2011


AREA CAMPER: io non l'ho trovata, e sinceramente non credo esista un'area attrezzata, sono stati allestiti alcuni parcheggi per i camper nella zona del cimitero, il centro si raggiunge in pochi passi ma mancavano tutti i servizi in loco, addirittura i bidoni della spazzatura mista (c'erano solo 3 grossi contenitori per la differenziata adatti a contenere l'umido...). Lo scarico e il carico erano relativamente vicini, a un centinaio di metri circa, ma occorreva spostare il camper per raggiungerli e in alcuni momenti gli arrivi degli equipaggi erano tanti, se si viaggia da soli si rischia di non trovare più il proprio posto.
Il parcheggio non è stato gratuito, è stato richiesto il pagamento di 15 euro per i 3 giorni di permanenza.
Mancavano le informazioni di base, molte aree erano state prenotate da alcuni gruppi ma non è chiaro come avvengono queste prenotazioni perché in rete non ci sono istruzioni  in merito, eventualmente rivolgetevi direttamente alla pro loco proloco@borgoamozzano.org
Vista la portata della festa e il massiccio afflusso di camperisti (Sabato 29 e domenica 30 gli unici turisti nel paese erano i camperisti) mi sarei aspettata un'organizzazione migliore, sia per quanto riguarda i servizi (un bagno d'emergenza per esempio) sia per quanto riguarda la festa stessa (attenzione, anche questa non è gratuita, l'ingresso costa 10 euro e il passaggio del terrore altri 8 euro).
Se volete sapere di più sull'edizione halloween celebration 2011, cliccate sul link.
La foto è del parcheggio dove abbiamo sostato, presso la palestra di pallavolo, subito dopo il cimitero, dove c'è un altro parcheggio (anche questo senza acqua di carico). Altri parcheggi sono disponibili in altre zone del paese, più distanti dal centro.
stampa la pagina

Commenti

  1. Anch'io sono camperista ed ho partecipato ad Halloween 2011 e l'area camper l'ho trovata, si trova vicino al distributore Agip sulla via Lodovica; è illuminata, completa di carico, scarico ed ha una colonnina per l'energia elettrica per quattro camper; è piccola come è piccolo Borgo a Mozzano, ma è sempre gratuita. Naturalmente era piena, vi erano parcheggiati 12 camper pur lasciando libera l'area per il carico e lo scarico. Per tale manifestazione, che aveva portato a Borgo a Mozzano quasi duecento camper, credo imprevisti, te eri tra i fortunati che hanno potuto parcheggiare a cinquanta metri dall'ingresso della manifestazione e dall'area attrezzata, perchè la sosta camper era stata organizzata nell'area illuminata del campo sportivo comunale a circa trecento metri dall'ingresso della festa e tutti, come pure io necessitando di caricare e scaricare, hanno lasciato qualche cosa per far vedere che quello spazio era occupato e sono andati ad usufruire di tali servizi;quindi sono ritornati nel loro spazio; anzi alcuni sono partiti al mattino e sono andati a visitare i centri di Barga e Castelnuovo Garfagnana e quindi sono ritornati al loro posto alla sera.
    Per quanto riguarda le tariffe niente da eccepire, non ho quasi mai trovato manifestazioni con parcheggio ed ingresso gratuiti. Dalle mie parti si dice che "Donato è morto e Regalato sta molto molto male". D'altra parte credo che tale manifestazione comporti uno sforzo organizzativo notevole e quindi necessiti anche di recuperare le spese sostenute.

    RispondiElimina
  2. @ Proloco
    grazie per il vostro commento. Per quanto riguarda il pagamento (parcheggio, ingresso, tunnel) la mia non è polemica ma informazione. Le tariffe per il 2012 sono le stesse o sono cambiate?
    L'afflusso dei camperisti è stato massiccio, per questo ritengo che un'implementazioni di servizi potrebbe essere utie, magari aggiungere qualche bagno o mettere delle indicazioni in loco per raggiungere i vari parcheggi.

    RispondiElimina
  3. La festa di Halloween causa maltempo è rinviata a venerdì 2 novembre. Per informazioni visitare il sito: www.halloweencelebration.it

    RispondiElimina

Posta un commento