L'area attrezzata per sosta camper di Modena



L'ultima tappa della nostra vacanza di Pasqua l'abbiamo dedicata a Modena, sostando presso l'area camper di Vaciglio, strada Collegarola 76/a.
Come prima cosa abbiamo telefonato (cell +39 335427561) per sapere se c'era disponibilità di posti e il gestore ci ha detto che non c'erano problemi (il picco di Pasqua era già passato) così ci siamo spostati verso Modena, che abbiamo raggiunto, dopo avere parcheggiato il camper nell'area, con il servizio navetta dell'area camper.

L'area è nuova, di discrete dimensioni (il gestore ci ha detto di avere ospitato fino a 70 camper nel ponte pasquale, anche se alcuni senza elettricità), la capienza standard è forse di una 40 di posti con attacco elettrico numerato.
L'area è pianeggiante, le piazzole sono parcheggi affiancati (no tendalini) ma del resto è un'area attrezzata per la visita di Modena e non per fare picnic e c'è tutto quello che serve per una sosta confortevole e comoda. Il locale dei bagni (wc, docce e lavelli) è nuovo,  pulito e ben organizzato, le docce erogano acqua calda (senza gettoni) e ce ne sono in numero sufficiente per coprire la capienza dell'area (ho visto aree camper in località di mare con molte meno docce e decisamente meno belle). Un bagno apposito è riservato agli ospiti disabili.
Ci sono i contenitori per la raccolta differenziata, il camper service e le colonnine elettriche, inoltre c'è un locale con erogatori di bevande e tavolini e l'accesso a internet.
Per la sosta di una notte con il transfer andata e ritorno per Modena abbiamo pagato 17 euro (docce calde incluse) e considerando la gentilezza del gestore, la pulizia e l'organizzazione del posto non posso che consigliarla.
P.s. eravamo gli unici ospiti, forse ci ha fatto uno sconto sul transfer, che mi era parso di capire costasse 2,50 a persona da aggiungere alla sosta di 15 euro a notte, in questo caso non posso che ringraziare per il trattamento ricevuto e rinnovare i miei apprezzamenti per questa bella area camper che consiglio caldamente a tutti.






5 commenti:

  1. viaggiatoreaccorto12 novembre 2011 20:08

    Quando leggo certe recensioni dove si caldeggia l'area di sosta ponendo come un pregio un costo di 15 €, sinceramente mi stupisco, per il mio punto di vista 15 € è un furto, una furbata all'italiana.
    Ma questi signori benestanti si rendono conto che se si spendessero 15 €/gg, considerando per un camper 60 gg di vacanza il costo sarebbe di ben 900 €??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, sono un camperista dacircadieci anni.
      Trovo veramente idiota il tuo commento, e tispiego anche il perché, secondo te due mesi di vacanza a meno di900 € dove pensi di farli???
      Se consideri solo il costo del carico e scarico di 60 gg e'piu' o meno 300€.
      Forse fermandoti in mezzo alla strada spendi meno.

      Elimina
  2. viaggiatoreaccorto12 novembre 2011 20:10

    L'approvazione del commento da parte dell'oste che giudica il suo vino mi sembra piuttosto avvilente.
    W la nostra italianità.

    RispondiElimina
  3. Viaggiatoreaccorto, sul mio sito non vengono pubblicate autorecensioni dei gestori di aree camper, ma recensioni personali e, se propongo un'area camper che non ho visitato ma su invito del gestore lo scrivo e non esprimo alcuna valutazione personale. Questa è, secondo la mia esperienza, un'ottima area camper. Sul fatto dei 15 euro, io credo che sia un prezzo onesto soprattutto paragonato ad aree in cui paghi per avere solo il parcheggio. 60 giorni di vacanza all'anno? Beh non mi lamenterei di spendere 900 euro per 2 mesi di vacanza (averli), naturalmente non a Modena perché non saprei proprio che farci in 2 mesi, ma cerchiamo di essere obiettivi, si può volere un servizio ed è giusto pagarlo in modo equo, sempre se vogliamo che le aree camper proliferino e arrivino ovunque. Oppure ci si può fermare ai bordi delle strade o nei parcheggi dei nomadi, quella è una tua libera scelta, io viaggio con la famiglia e se trovo un'area ben servita, magari con le docce calde (in questo caso sono anche gratuite) l'apprezzo, visto che siamo in 5. Il camperista è sempre stato tacciato di essere un parassita nel bilancio turistico e questo ci costa molto in termini di immagine e di servizi, ma mi rendo conto che la grettezza possa essere ovunque anche se quando vedo un camper nuovo, magari di quelli che costano bei soldoni, parcheggiato all'esterno di un'area camper per non dover pagare i 15 euro della sosta mi viene da ridere.

    RispondiElimina
  4. ps, sempre per viaggiatore accorto, per quanto riguarda l'approvazione del commento, la moderazione è una normale prassi antispam del web, non certo una forma di censura. Giornata storta o sei sempre così diffidente?

    RispondiElimina