Ad Arezzo in camper, tutte le soluzioni per sostare e visitare la città.

Chi intende visitare Arezzo in camper può sostare presso l'area attrezzata di  Via Luigi da Palestrina, strada traversa di Via Tarlati, nella zona nord della città.
L'area comunale permette la sosta gratuita per una ventina di mezzi e per  un massimo di 72 ore e mette a disposizione dei campristi il carico e lo scarico, illuminazione, impianto di videosorveglianza e una zona pic nic attrezzata.
Da via Tagliati si possono raggiungere facilmente le scale mobili che portano al centro storico.
Per informazioni aggiuntive è possibile contattare direttamente il cumune ai numeri di telefono 0575/377350-0575/377382.
Se non trovate posto nell'area attrezzata potrete sostare nel parcheggio comunale di Via Pietri, a ridosso della mura. Il parcheggio è grande e asfaltato e vicino alle scale mobili che conducono in centro. Nel parcheggio sono situati servizi igienici a pagamento. Altre alternative sono il parcheggio dei bus e il parcheggio "le Caselle" in via Camillo Golgi, prezo il palasport.

Se cercate qualcosa di più attrezzato potete ripiegare sul villaggio camping le ginestre, in località ruscello 100 (0575-363566), aperto tutto l'anno. Il villaggio si trova in collina, a 6  km dal centro di Arezzo e disponde di una quarantina di piazzole e alcune roulotte e case mobili, non pratica tariffe di camper stop.
Se cercate una soluzione più a contatto con la natura potete valutare il camping all'interno del parco naturale di Lignano (N 43° 23' 14,706'' (N 43.387418) E 11° 53' 45,042'' (E 11.895845), che dispone di una ventina di piazzole per tende e caravan ma è aperto solo da maggio a settembre. Info a info@parcodilignano.it.
 




1 commento: