In camper a gualdo tadino, magari per i giochi de le porte


I camperisti non si fermano mai, e riposti in garage ombrelloni e sedie a sdraio si preparano ad affrontare le interessanti proposte di Settembre che, con le sue sagre, i suoi cortei, i suoi eventi di grande richiamo costituisce uno dei mesi più stimolanti per il turismo itinerante.
Tra le varie manifestazioni che si svolgono a settembre voglio segnalarvi I Giochi De le Porte, a Gualdo Tadino. I giochi sono talmente sentiti a Gualdo che la loro organizzazione si svolge durante l'intero anno, per arrivare ad Agosto con l'ouverture ufficiale ma è alla fine di settembre (quest anno il 24, 25 e 26 settembre) che si celebra l'euforia popolare che esplode con i giochi.
Ecco il programma deli giochi:



VENERDI' 24 SETTEMBRE
ore 18, centro storico: scambio dei doni, apertura delle taverne e inizio dei giochi de le porte
ore 21, esibizione degli Sbanideratori di Gualdo


SABATO 25 SETTEMBRE


Ore 14.00 Corteo dei giocolieri e prove di tiro con arco e Fionda.
Ore 16.30 Esibizione competitiva "Balestrieri Waldum". Cerimonia di consegna del palio al vincitore.
Ore 20.00 Consegna delle chiavi della Città al Gonfaloniere.
Ore 20.30 Lancio della sfida tra le porte.
Ore 21.00 Corteo storico. circa 800 personaggi in costume d'epoca del XV secolo lungo tutte le principali vie del Centro storico

DOMENICA 26 SETTEMBRE

Ore 10.30 Pesa dei carretti di gara e sorteggio.
Ore 14.00 Esibizione Gruppo sbandieratori città di Gualdo Tadino
Ore 14.30 Corteo storico. circa 800 personaggi in costume d'epoca del XV secolo lungo tutte le principali vie del Centro storico.
Ore 15.30 Benedizione dei giocolieri e dei somari.
I Giochi :
- Corsa del Somaro con il carretto (a tempo).
- Tiro con la fionda.
- Tiro con l'arco.
- Corsa con il somare a pelo di tutte le Porte contemporaneamente.

A Gualdo Tadino è possibile sostare presso la Piazza del Mercato (adiacente a Via Flaminia), informazioni allo 075-9150263, vicinissimo al centro storico raggiungibile attraverso gli ascensori pubblici.
Gualdo Tadino è dominata dalla Rocca Flea, fortezza del X secolo che ospita il Museo Civico dove sono esposte pregiate porcellane antiche, scultur e reperti archeologici.
Affacciata sulla Piazza principale si trova la Cattedrale di San Benedetto, meritano una visita anche la chiesa di San Francesco, bellissimo edificio gotico, il museo Regionale dell'Emigrazione dove sono raccolti documenti e testimonianze degli emigranti che nell'ottocento partirono in cerca di fortuna, il Palazzo Comunale e il Palazzo del Podestà.
stampa la pagina

Commenti